Una vita più consapevole.

La mia new year resolution, aldilà di spinte motivazionali e sogni personali, è avere un legame più olistico con l’ambiente e le persone che mi circondano. Ho avuto modo e bisogno di trasportare la mia visione di quella che definirei una vita più consapevole informandomi, verificando tesi e pareri che mi aiutassero a cambiare rotta sul mio modo di voler esistere qui ed ora con un approccio più sensibile e quindi sostenibile.una vita più consapevole

In realtà ho cominciato anni fa col cibo, il modo di lavorare, e poi man man si è dilatato così a definire un mio nuovo lifestyle che sento di poter migliorare sempre di più e so che andrà solo a far del bene e me stessa e a tutto ciò che mi circonda.

Condurre una vita più consapevole significa conoscere determinate problematiche di quest’epoca, che sono ostacoli ad una corretta crescita del mondo sia delle cose che delle persone, e decidere da che parte stare, se concorrere, anche con piccoli gesti, a migliorare la condizione umana e del pianeta o essere partecipi della deriva e degenerazione del sistema.

Purtroppo le odierne politiche mondiali fanno presagire al peggio, inducono a sentirci impotenti nel cambiare direzione e risolvere catastrofi in atto. Non si tratta solo di problematiche legate all’ambiente, ma anche alle condizioni sociali e lavorative, all’utilizzo indiscriminato delle risorse e alle generali discrepanze sociali ed economiche tra popoli e culture diversi.

Non è facile assolutamente. Si tratta di vedere oltre, domare istinti, di avere del tempo per interessarsi, selezionare, confrontare, sperimentare, fare delle scelte alternative, ma che col tempo risulteranno naturali, automatiche e condivise fino ad influenzare le direzioni del sistema.

Con questo non voglio dire che mi trasferirò sugli alberi, diventerò vegana macrobiotica, smetterò di tingermi i capelli e di comprare capi in pelle, vi racconterò come ho cercato e sto cercando di operare scelte più etiche nella mia vita e di come in generale con semplicità sto tentando di

 

vivere in modo più gentile.

 

 

 

Potrebbe interessarti anche